isolamento con il cartongesso

Isolamento acustico e termico a Santarcangelo di Romagna (Rimini)


Avere una casa con le pareti insonorizzate.. non è un lusso, è necessario. La casa deve essere il nostro rifugio, il nostro spazio privato per il giusto relax e momenti di privacy.

 

 

 Ecco perché se non siamo soddisfatti del potere isolante delle nostre pareti, si puo’ correre ai ripari ottenendo risultati soddisfacenti!

 

 

Quando è di “passaggio” di rumore che si tratta, la soluzione più giusta potrebbe rivelarsi l’isolamento acustico. E questo si ottiene tramite cartongesso e lana di roccia, lana di vetro, sughero compresso insieme all’inserimento di lamine fono impedenti  ad alta densità prive di piombo, ritenuto tossico.

 

 

E che dire se il problema è di tipo termico?

 

 

La soluzione giusta potrebbe rivelarsi l’isolamento termico tramite cartongesso e pannello di polistirene estruso, ottimo isolante termico impermeabile all’acqua, resistente al vapore, alla compressione con ottima stabilità dimensionale. In molti casi di problema termico si valuta la possibilità di abbinare al cartongesso la lana di roccia o di vetro, presentando caratteristiche apprezzabili sia per un problema di frequenza acustica sia per una necessità termica.

 

 

Installare pannelli d’isolamento acustico o termico in cartongesso è semplice, pratico e veloce, in quanto l’isolante viene alloggiato nell’intercapedine strutturale.  In altri casi può essere fissato sopra l’orditura metallica, mentre altre situazioni si possono prestare alla tecnica di “ incollaggio e contro-placcaggio “ che consiste nell’applicazione sopra una parete già esistente di un ulteriore pannello con specifiche caratteristiche isolanti e di assorbimento.

 

 

I materiali più usati da abbinare al cartongesso possono variare di spessore e costi. Non serve spendere follie o fare spessori esagerati per ottenere risultati apprezzabili.

 

 

Diffidate da chiunque prometta risultati miracolosi in questo campo, ovviamente il discorso è più complesso e non è questa la sede per disquisire su dettagli tecnici, ogni caso è a sé come ogni casa è a sé. Il suono è come l’acqua; passa dove vuole  e si propaga per solai, pareti, soffitti, a priori. Anche quando pensiamo che sia una direzione precisa quella incriminata.

 

Tuttavia il problema può essere affrontato con risultati soddisfacenti e significativi, grazie al cartongesso e la sua versatilità, la conoscenza dei prodotti e l’esperienza.