carta da parati moderna per bagno

carta da parati per il bagno; decor e qualita'

Come scegliere la carta da parati per il bagno; motivi, colori e caratteristiche tecniche

La ricercatezza nell’arredo di design per gli ambienti della propria casa non può sottovalutare l’importanza del bagno; un ambiente privato, intimo che può rappresentare una vera e propria oasi di benessere.

 

 

Non c'è niente da fare... la carta da parati è una passione! Non esiste altro arredo per pareti che possa vestire di classe e carattere come la carta da parati. Ovvio, esistono piastrelle particolari in ceramica formato Maxi che donano colore e design all'ambiente, ma per chi adora il disegno e decoro dato da fantasie eccentriche, colorate e particolari, deve assolutamente scegliere una carta da parati. Oggi vogliamo focalizzare la nostra attenzione sulla carta da parati per il bagno, un ambiente dove solitamente non ci aspetteremmo di trovarne.

 

 

 

Le fantasie moderne delle carte da parati sono perfette per gli ambienti di tutta casa, incluso il bagno. Eh sì, oggigiorno si dà sempre più importanza al bagno, che si integra con lo stile dello stesso appartamento, che diventa una vera e propria oasi di pace. Un luogo in cui staccare la spina.

 

 

 

Il bagno può diventare davvero glamour con la giusta carta da parati. Eccentrica e originale, la carta da parati sarà la protagonista del look del vostro bagno. A righe, pois, colorate, a fantasia floreale, moderne, vintage, classiche, shabby, etniche e damascate, le carte da parati per il bagno sono dotate di un apposito rivestimento isolante, adatto per tutti gli ambienti umidi, che li rende impermeabili e resistenti all’usura. Decorato spesso con noiose piastrelle, resina e mosaico, il bagno viene completamente stravolto dall’esclusività delle fantasie delle carte da parati create per ambienti umidi.

 

 

Ma la domanda che spesso ci si pone è; si rovinerà la carta da parati con l'umidità del bagno? Ebbene esistono carte da parati apposta per questo ambiente. Rivestite da materiali appositi che permettono di restare belle come appena messe!

Carta da parati adatta per ambienti umidi

Lavabile, ignifuga, resistente e duratura: caratteristiche della carta da parati per il bagno

 

Esistono due tipologie per la carta da parati adatta all'umidità. Fino a poco fa  la carta più indicata era quella in fibra di vetro.  Questo perchè ricavata dal vetro e una volta fissata al muro con l’apposito collante, si può anche dipingere, come una parete tradizionale. Inoltre, essa è ignifuga e inattaccabile da batteri e agenti chimici.

 

Successivamente è stata introdotta la carta da parati vinilica. Essa è composta da uno strato di carta o di tessuto-non-tessuto ricoperto da uno in pvc (vinile), ed è proprio questo che la rende impermeabile.

 

Che caratteristiche ha quindi la carta da parati per il bagno? E' facilmente lavabile, ignifuga, resistente e duratura. L'applicazione è semplice; grazie a un collante speciale a base di poliuretano con caratteristiche di idrorepellenza e fungicida, per evitare la creazione di muffe. È impermeabile, ma ovviamente non adatta a pareti a diretto contatto con l’acqua (nella doccia o sulla vasca). Quella con base in tessuto-non-tessuto (TNT) è vellutata al tatto.

 

Scordatevi quindi soluzioni "casa della nonna".. oggi la carta da parati in vinile è super richiesta e per questo sempre più designer si sono specializzati nella ricercatezza dei decori e fantasie. Colori, stili e design si fondono insieme per soluzioni veramente trendy.

 

Dove è possibile mettere la carta da parati in bagno? Grazie a queste innovative proprietà è possibile inserirla anche nelle zone a stretto contatto con l'umidità e piccoli getti d'acqua. Quindi sì, alla carta da parati dietro al lavabo per decorare la parete. Si potrebbe optare per un motivo che si ripete, per evitare di essere coperto dallo specchio, oppure una fantasia con stampe formato maxi (fiori,pois, righe o forme geometriche) per non trascurare qualche dettaglio.

 

Si potrebbe inserire anche nella parete di fianco la doccia, magari una doccia in vetro cielo terra che valorizza la particolarità della carta da parati. In questo caso una fantasia tropicale o con disegni marini saranno perfetti. Un' altra scelta potrebbe essere mettere una carta da parati effetto tridimensionale per creare un effetto visivo ancora più d'impatto.

 

In caso si vogliano quindi ricoprire delle piastrelle senza intervenire con opere murarie, si potrebbe ricorrere ad una copertura in cartongesso in modo da preparare la parete pronta per essere rivestita dalla carta che più piace.

 

 

Lasciatevi stupire dagli infiniti modelli e varianti delle carte da parati per personalizzare il bagno in modo unico e originale. Versatilità e funzionalità si fondono insieme all’arte per creare un forte impatto visivo e una suggestione indimenticabile.

Scrivi commento

Commenti: 0

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti