Illuminazione da interno e da esterno: le soluzioni di Lampade.it

Come scegliere l'illuminazione perfetta

L’illuminazione ha un ruolo sempre molto importante per creare l’atmosfera giusta sia all’interno che all’esterno di un’abitazione. Romantiche, industriali, moderne o country, le lampade sono inoltre veri e propri complementi d'arredo capaci di arredare con gusto l'ambiente. Ma quali caratteristiche devono avere le luci e le lampade utilizzate per illuminare nel migliore di modi la nostra casa? Ci sono davvero tantissime soluzioni, che corrispondono alle nostre necessità, anche a seconda dell’effetto che vogliamo creare.  Vediamo qualche consiglio che può risultare utile e che si può acquistare dal sito lampade.it, uno dei rivenditori di lampade più fornito e aggiornato in assoluto. Da Lampade.it si può infatti trovare un vasto assortimento di lampade (oltre 50.000 modelli) da interno e da esterno, lampade e plafoniera Led soffitto.

Illuminazione di design moderno per gli ambienti interni

illuminazione e lampade da interno– le migliori idee di luce per le vostre quattro pareti!

Come organizzare l'illuminazione indoor: luci dirette e indirette

Ma quali e come scegliere le lampade per i propri spazi?

Tutto parte dalla tipologia di illuminazione di cui si ha bisogno; una luce diretta e forte oppure indiretta che scalda l'ambiente. Oltre a questo, si deve tenere in considerazione l'altra funzione dell'illuminazione: arredare e decorare uno spazio forse privo di carattere.

Se si desidera un'illumazione decisa, si può considerare la tecnica LED per illuminare la casa negli ambienti interni. Ad esempio, le lampadine LED con la luce a tonalità calda sono ottime per creare un’atmosfera accogliente e per le zone relax. I LED a luce di tonalità neutra sono perfetti per esempio per avere delle lampade sulle scrivanie, perché generano un flusso luminoso che aiuta la concentrazione.

L’illuminazione di design moderno per gli ambienti estern: le migliori idee

Per l’illuminazione esterna esistono numerosi tipi di lampade che possono fare al caso nostro. Ad esempio possiamo sfruttare la luce delle plafoniere, delle lampade a sospensione o delle lampade decorative. Queste soluzioni possono andare bene per le pareti, il soffitto o per il tavolo da giardino.

Invece per il giardino e l’ingresso possiamo sfruttare le soluzioni offerte dai lampioncini, dai paletti luminosi, dai faretti da incasso a terra o dai faretti da esterno in generale.

Ma quali sono in particolare le protezioni che una lampada da esterni deve avere? Non dobbiamo dimenticare infatti che in giardino o comunque all’esterno della casa, anche per esempio nel cortile, le lampade vanno soggette agli agenti atmosferici.

Di solito il grado di protezione, che si indica con la sigla IP, è differente a seconda del tipo d’uso che si fa della lampada. Inoltre differisce anche in base al luogo di installazione. Con un’adeguata installazione riusciremo sicuramente ad assicurare una buona protezione, senza rinunciare agli effetti che la luce può avere anche all’esterno.

Inoltre non dobbiamo dimenticare soluzioni più “tecnologiche”. Rientrano in questa categoria ad esempio le lampade da esterni con sensori di movimento. Esse si dimostrano molto utili, perché riescono a fornire luce proprio nel momento in cui questa serve, con maggiore comfort e con la riduzione dei consumi. Se poi vogliamo puntare sul massimo dell’efficienza energetica, possiamo optare per le lampade da esterni ad energia solare.

 

Scrivi commento

Commenti: 0

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti