Decorare spa e centro benessere con Mariani Affreschi

affreschi; splendide soluzioni glamour

La vita è sempre frenetica e alle volte concedersi dei momenti di relax in centri benessere, può non essere semplice. Ma una volta entrati in una Spa… bisogna godersi ogni momento! Per chi ha il compito di arredare quindi un centro benessere, deve pensare a progettare un ambiente in grado di regalare piacevoli momenti di tranquillità per un’esperienza sensoriale e di completo relax. Non potranno quindi essere trascurati i dettagli, gli aromi, le luci giuste e i colori.

Come arredare un centro benessere

A proposito di colori.... un’idea del tutto unica per decorare una Spa può essere quello di decorare le pareti. Le pareti possono essere dipinte con tonalità calde o fredde, possono essere decorate con piastrelle in ceramica dal design vintage o moderno formato XL o tridimensionale (di ultima tendenza) oppure con carte da parati affascinanti (a fantasia floreale, a pois, a righe..) trattate appositamente per resistere all’umidità.

Affreschi moderni

Eppure un’idea originale e del tutto speciale (non molto conosciuta forse) è la possibilità di decorare una o più pareti con dei meravigliosi affreschi! Un affresco su di una parete è molto più che una semplice decorazione. E’ un’opera d’arte. Ecco perchè in contesti di design un affresco è una soluzione glamour che dà carattere all’ambiente.

Mariani Affreschi: una soluzione di design per arredare spazi glamour

Abbiamo già parlato della Mariani Affreschi. Quest'azienda, presente nel mercato internazionale dell’arredamento dal 1963, realizza affreschi, strappi murali e decorazioni artistiche d’interni di altissima qualità, secondo la tecnica antica dell’affresco e il metodo tradizionale dello strappo da muro.

 

Sin dall’antichità la tecnica dell’affresco è conosciuta per impreziosire le pareti di chiese, case e ville private, corti e palazzi reali. L’affresco non è solo una scelta stilistica perfetta per la sua eleganza, quanto per la sua resistenza. Un affresco infatti resiste alla luce e soprattutto all’umidità.

 

Vediamo allora dei progetti realizzati da Mariani Affreschi per spa e centro benessere.

 

Gli affreschi di Mariani per  centro benessere

“Per la realizzazione di tutti i dipinti – spiega infine Alberto Mariani – hanno lavorato quattro diversi artisti, in alcuni casi dipingendo anche in coppia sul singolo soggetto. Ogni interprete, quindi, ha una propria predisposizione pittorica e in relazione alle specifiche sensibilità l’artista viene incaricato a seguire alcuni soggetti piuttosto che altri per garantire al cliente la massima qualità su tutti i generi. Un grande lavoro di squadra che necessita di conoscenze tecniche e capacità organizzative che solo un’azienda specializzata può avere."

LE ANTICHE TERME ROMANE IN UN AFFRESCO PER BAGNO

In fase di lavorazione...

Opera conclusa...

 

L’opera è stata eseguita nel laboratorio di Mariani Affreschi, dipinta a mano da un Maestro d’Arte secondo l’antica tecnica della pittura su intonaco fresco, utilizzando esclusivamente calce e terre naturali.

 

L’affresco è stato poi strappato da muro e riportato su tela secondo il metodo “Calicot”, per mano dei tecnici dell’azienda bresciana. In questo modo è stato possibile spedire l’affresco arrotolato su tela presso la dimora del committente, dove un applicatore ha provveduto ad incollare l’opera su parete.

 

Per vedere tutti i dettagli della realizzazione di questo lavoro vai nel blog dell'affresco di Mariani Affreschi.

Soffitti decorati: idee e soluzioni originali

Il soffitto è una parte della casa che viene spesso ignorata. Eppure negli ultimi anni si sta diffondendo sempre di più la tendenza a decorare quest’area. Perché decorarla? I motivi possono essere svariati e tra questi ci può essere anche il semplice fatto di soddisfare il proprio gusto per l’arredamento. Molti però tengono molto anche all’immagine della loro casa: un soffitto decorato potrebbe senza dubbio stupire gli ospiti che arrivano e lasciarli di stucco.

Per chi invece non ha mai decorato quest’area così particolare, può giustamente sorgere la domanda “come decorarlo?” In questo caso si dovrebbe parlare di gusto personale, anche perché tutto ciò che riguarda la decorazione, di solito dipende dallo stile che ognuno vuole seguire. Eppure, per chi cerca dei consigli, si può seguire la lunga lista di idee che segue, prenderne spunto e riprodurle alla lettera, oppure modificarle per crearne altre uniche e sorprendenti.

Sebbene non esistano dei particolari requisiti da rispettare per decorare il proprio soffitto, tuttavia si può scegliere in base ad alcuni criteri. Questo significa che se ad esempio si vuole ottenere un effetto molto rilassante anche per gli occhi, o per quando ci si sdraia sul divano e si guarda verso l’alto, sarà meglio scegliere alcune decorazioni piuttosto di altre. Al contrario, se si vuole una decorazione vistosa, si deve pensare prima al fatto degli occhi: può stancarli a lungo andare? Oppure si deve anche rispondere alle esigenze dello stile circostante: se la decorazione del soffitto e il tipo di arredamento presente nella stanza possono abbinarsi, allora va benissimo.

Soffitti decorati: le numerose idee

Come prima cosa, scopriamo 10 idee d’effetto di soffitti cecorati per arredare la vostra casa. Eccole elencate di seguito:

● soffitti decorati moderni

● soffitti dipinti o verniciati

decorare i soffitti con gli affreschi

● soffitti decorati con il vetro

● soffitti decorati: meglio carta da parati, stucchi o rivestimenti in legno?

● soffitti decorati appartamenti

● soffitti decorati motivi

● soffitti decorati in gesso

● decorazioni soffitti design

● soffitti decorati: stickers e carta da parati

● soffitti decorati con stucco

 

Con l’espressione “soffitti decorati moderni” si intendono indicare delle idee che comprendono figure realizzate sul soffitto, oppure verniciature decorative che utilizzano soprattutto il bianco, come tonalità. In poche parole con “moderno” si può anche indicare qualsiasi idea innovativa diffusasi negli ultimi anni. Una tra queste è il soffitto decorato con il metallo. Di solito questo crea un meraviglioso effetto a specchio, che oltre a rendere molto lucente la casa, permette di creare un effetto magnifico. Alcuni soffitti decorati moderni però riprendono anche l’idea classica dello stucco. In questo caso si deve ricordare che tali tipi di decorazioni venivano utilizzate soprattutto nelle grandi ville antiche presenti in Italia, ma anche in Francia. Lo stucco è un materiale che permette di dare un’idea classica e che ricrea eleganza e perfezione. Nonostante sia tipico delle ville, tuttavia viene utilizzato anche per i soffitti di case moderne, soprattutto però se l’ambiente è grande. Usare lo stucco rende le rifiniture ornamentali ed anche molto ricche. 

Per parlare invece di soffitti dipinti o verniciati, si deve prima di tutto sottolineare che per decorare i soffitti con la vernice si deve prima pensare agli abbinamenti di colore.

Oltre a questo, quando si parla di “dipinti” o “vernici”, si deve includere anche la tipologia degli affreschi, sebbene questa abbia caratteristiche di realizzazione diverse. 

Prima di tutto, quando si sceglie di verniciare un soffitto, va usato un colore diverso rispetto a quello per le pareti e in più andrebbero evitate le tonalità troppo scure, perché questo potrebbe ripercuotersi sull’idea delle dimensioni della stanza. Colori scuri presenti sul soffitto infatti tendono a farla sembrare più piccola. Per quanto riguarda gli affreschi invece, per realizzarne uno che sia veramente perfetto e che si abbini bene al resto della stanza, l’ideale sarebbe rivolgersi a degli esperti. 

È possibile decorare i soffitti anche con il vetro. In questo caso, la soluzione è perfetta se si vuole sfruttare il senso di ampiezza che il vetro è capace di dare. Questo significa che se la stanza è piccola, con un soffitto del genere sembrerà più grande. Importante anche la carta da parati, che invece può essere una soluzione per chi preferisce dei motivi già preparati e deve solo farla mettere. In questo caso però va valutato il disegno giusto da scegliere o la tonalità giusta della carta, nonché anche il fatto che dopo anni, potrebbe essere necessario doverla togliere e sostituire, soprattutto se ci sono problemi di umidità. Tra lo stucco e la carta da parati, c’è invece chi preferisce il legno. Questo materiale è perfetto soprattutto per lo stile rustico o case di montagna o mansarde, o case tipiche di ambienti freddi. In realtà, la scelta tra stucco, carta e legno dipende prima di tutto dal proprio gusto, ma anche in base alla comodità: il legno farà da isolante per il freddo, ma lo stucco permetterà di fare più decorazioni. Per la carta invece, si tratterà del metodo più pratico. Tutte queste idee sono tipiche dei soffitti decorati appartamenti, e tra le più utilizzate ci sono anche quelle dei soffitti decorati in gesso oppure con stickers. Quest’ultima è la soluzione perfetta per chi non è molto pratico delle pitture e volesse decorare il soffitto con idee particolari.

 

Soffitti decorati: idee per ogni stile

Come si è visto, le decorazioni per soffitti possono essere davvero differenti e ognuna può essere abbinata ad uno stile differente. In alcuni casi, anche se alcune idee sono particolari, come ad esempio il caso dei soffitti decorati con stucco, queste si possono però associare a stili totalmente diversi. Il soffitto decorato con lo stucco infatti viene spesso inserito in una stanza che presenta un arredamento contemporaneo, sebbene il suo utilizzo nasca per lo stile classico. Questo significa che non ci sono delle regole da seguire, ed anzi a volte abbinare stili differenti può essere proprio una soluzione innovativa, in grado di creare stupore in chi la vede, oppure effetti strabilianti.  Per quanto riguarda i soffitti dipinti invece, questi possono andare benissimo anche per un mix di stili industriali e vintage. Insomma, abbinare il tipo di decorazione del soffitto con lo stile, dipende più che altro dai propri gusti. 

 

Soffitti decorati motivi: quanto costa

Il costo per decorare un soffitto con diversi motivi può variare ovviamente in base alle dimensioni dell’area ed anche in base alla complessità del motivo scelto. Si tenga conto che per imbiancare una stanza si possono anche chiedere dai 3,5 euro fio a 10 euro al mq. Questo solo per imbiancarla, quindi per le decorazioni verrà chiesto anche di più, a seconda anche del tipo di materiale scelto.

 

L’illuminazione del soffitto: controsoffitti e giochi luminosi

Per decorare un soffitto si può scegliere anche di realizzare un controsoffitto oppure si possono utilizzare diversi giochi luminosi. In questo caso si tratta di dover aggiungere diversi luminari, come anche i faretti, per poter rendere quest’area luminosa e in grado di dare un grande senso di spazio. I giochi luminosi però possono essere creati anche dal semplice utilizzo del vetro.

 

A cura di

Gloria Gargano

web content specialist

Scrivi commento

Commenti: 0

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti